Madre della 16enne uccisa dalla polizia dopo aver accoltellato dei civili dice che “promuoveva la pace”

Madre della 16enne uccisa dalla polizia dopo aver accoltellato dei civili dice che “promuoveva la pace”

Gli attivisti di BLM affermano falsamente che la Bryant era “disarmata” e che e’ stata assassinata perché nera.

Ma’Khia Bryant, la sedicenne colpita a morte dalla polizia dopo aver tentato di accoltellare due persone, “promuoveva la pace” secondo sua madre.

Bryant è stata uccisa durante un incidente a Columbus, Ohio.

Gli attivisti di Black Lives Matter hanno immediatamente cercato di affermare che una “ragazza di 15 anni” era stata uccisa dai poliziotti perché era nera, ma le autorità hanno rilasciato rapidamente filmati che mostravano una serie di circostanze molto diverse.

Quelli di sinistra hanno anche mentito affermando che la stessa Bryant aveva chiamato la polizia per “chiedere aiuto” quando in realtà, “chi ha chiamato il 911 ha riferito che una donna stava cercando di pugnalarla prima di riattaccare”, riferisce AP.

Il filmato mostra la Bryant che attacca brutalmente due persone con un coltello da cucina mentre viene aiutata da un altro maschio nero che prende a calci una ragazza in testa.

L’ufficiale ha poi sparato alla Bryant per impedirle di uccidere le altre due donne.

Bryant può essere chiaramente vista impugnare il coltello durante l’attacco e non lo lascia cadere fino a che non le sparano.

L’avvocato di BLM Ben Crump ha persino affermato che la Bryant era “disarmata”, il che è una completa bugia.

Dopo che la notizia della sparatoria ha raggiunto i social media, i manifestanti si sono riuniti in diverse zone della città.

La madre di Bryant ha descritto sua figlia come una “bambina pacifica e amorevole” che aveva una “natura materna” e che “promuoveva la pace”.

Le sue azioni nel video tendono a contestare questa visione.

Fonte

210421bryant1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Fai clic qui per acquistare.

veronulla