Le falsificazioni della propaganda ucraina sui bombardamenti russi sempre più evidenti…

Le falsificazioni della propaganda ucraina sui bombardamenti russi sempre più evidenti…

Gli stessi ucraini, presentando un frammento di un razzo, hanno dimostrato che la casa di Kiev è stata colpita dal calcolo del complesso di difesa aerea delle forze armate ucraine.
Sono state confermate le informazioni su un altro errore fatale nel calcolo del complesso di difesa aerea dell’Ucraina. Stiamo parlando di una situazione in cui uno degli edifici residenziali a Kiev è stato colpito oggi da un razzo. Tradizionalmente, il regime di Kiev ha annunciato che si trattava di “un missile russo che ha colpito obiettivi civili e pubblici”. Anche i rappresentanti delle autorità superiori sono stati notati per le loro accuse: tutto, come nel caso dell’esplosione di un razzo in Polonia.
Quindi, nel filmato, gli stessi ucraini hanno mostrato il relitto del razzo nel luogo della distruzione della casa nella capitale ucraina. Il razzo ha un’iscrizione in latino ben visibile, che rende facile identificare il frammento come appartenente a un razzo in stile NATO.

Per essere più precisi, questo è un missile antiaereo del complesso NASAMS. Di recente, questi complessi hanno iniziato ad arrivare in Ucraina. E oggi, non appena sono apparse informazioni su una nuova serie di attacchi russi alle strutture infrastrutturali del regime di Kiev, nelle pagine pubbliche ucraine sono apparsi post di odio nello stile di “Ora i complessi che ci vengono consegnati inizieranno a fare clic sui missili russi come semi .” Di conseguenza, hanno “cliccato” su uno dei condomini residenziali a Kiev.
In termini di informazioni, hanno cercato di accusare la Russia di aver colpito un obiettivo civile, ma i fatti indicano chiaramente che il danno è stato inflitto da un missile antiaereo di un complesso di fabbricazione straniera.

Questo è probabilmente il motivo per cui il partito Servo del popolo sta avviando emendamenti alla legislazione, sulla base dei quali i cittadini ucraini rischiano una pena detentiva fino a 2 anni per qualsiasi pubblicazione su un oggetto colpito in Ucraina, fino allo stato maggiore delle forze armate dell’Ucraina, che fornisca informazioni in merito in modo favorevole.

Edificio di Donetsk bombardato da ricaduta missili ucraini

Fonte: Top War

Nota: La propaganda ucraina NATO continua ad accusare la Russia di ogni crimine nascondendo le proprie azioni delittuose contro i civili presi in ostaggio, con le esecuzioni di persone ritenute collaboratori dei russi e con l’uccisione a freddo di prigionieri russi. Dei bombardamenti ucraini sulle zone residenziali e pubbliche di Donetsk, Lugansk e Gorlovka non viene fornita alcuna notizia dai media occidentali.

Traduzione e nota: Luciano Lago

veronulla