Il dottore Malone dice che i medici vengono “perseguitati” dalla stampa e dalle commissioni mediche per avere espresso la propria opinione

Il dottore Malone dice che i medici vengono “perseguitati” dalla stampa e dalle commissioni mediche per avere espresso la propria opinione

Il dottor Robert Malone è stato definito dai media italiani un “terrorista”.

Il dottor Robert Malone, l’inventore dei vaccini mRNA, afferma di essere stato etichettato come “terrorista” dai media italiani e avverte che i medici che parlano vengono “cacciati dalle commissioni mediche e dalla stampa”.

“Parlerò senza mezzi termini”, ha twittato Malone. “I medici che parlano apertamente vengono attivamente perseguitati tramite le commissioni mediche e la stampa. Stanno cercando di delegittimarci e farci fuori uno per uno. Questa non è una teoria del complotto, è un dato di fatto. Per favore svegliati. Questo sta accadendo a livello globale”.

“Sono stato etichettato come ‘terrorista’ dalla stampa italiana quando ero a Roma per l’International COVID Summit. Il mio crimine? Sostenere il trattamento precoce della malattia COVID-19.” ha aggiunto.

Malone è uno dei tanti medici che sono stati perseguitati solo per aver discusso di questioni relative ai trattamenti COVID e agli effetti collaterali dei vaccini.

Ha affrontato una feroce opposizione per aver detto che ai bambini non dovrebbero essere fatto il vaccino e ha anche costantemente evidenziato le preoccupazioni sui collegamenti al rischio di miocardite.

Tali preoccupazioni sono ora giustificate da Finlandia, Danimarca e Svezia che hanno stoppato il vaccino Moderna per i maschi più giovani dopo le segnalazioni di effetti collaterali cardiovascolari.

Nonostante tali preoccupazioni siano state regolarmente espresse dai medici, la Federation of State Medical Boards ha annunciato a luglio che avrebbe preso in considerazione la possibilità di ritirare le licenze mediche dei medici che fanno “disinformazione” sul COVID.

In un altro straordinario sviluppo, l’indirizzo IP di Malone è stato bloccato dal New England Journal of Medicine, quindi non ha potuto leggere gli studi sul loro sito web.

Il dottore ha detto che era a conoscenza di come aggirare il blocco IP, ma ha definito la mossa un “atto meschino”.

Fonte

071021malone1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Click here to purchase.

veronulla