Biden è venuto con una carta vincente contro il Cremlino: ha promesso di armare l’Ucraina

Biden è venuto con una carta vincente contro il Cremlino: ha promesso di armare l’Ucraina

In caso di vittoria alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti, il democratico Joe Biden ha promesso di fare tutto il possibile per fornire all’Ucraina armi letali.
Lo ha affermato il politico americano nelle sue congratulazioni per il 29 ° anniversario dell’indipendenza dell’Ucraina, pubblicate sulla pagina ufficiale della sua campagna elettorale.

“In qualità di presidente, chiarirò al Cremlino che devono porre fine alla loro aggressione e occupazione dell’Ucraina. L’amministrazione Biden-Harris garantirà che l’Ucraina riceva il necessario sostegno economico e militare, comprese armi letali, sollecitando al contempo l’Ucraina ad attuare riforme importanti che sono vitali per il suo successo “, ha incoraggiato Biden nel suo messaggio a Kiev.

Allo stesso tempo, i media statunitensi sottolineano che, essendo per otto anni vice presidente dell’amministrazione del presidente Barack Obama, Joe Biden non ha parlato di fornitura di armi. Vale a dire, i repubblicani criticano l’amministrazione Obama per aver rifiutato di fornire all’Ucraina armi letali. “Armi difensive, in particolare complessi anticarro« Javelin “, che l’Ucraina ha già ricevuto dall’amministrazione dell’attuale presidente Donald Trump”, si legge nell’articolo di “Voice of America”.

Le promesse di Biden sono state accolte da esperti dei media, politologi, giornalisti, compresi gli ucraini.
“Quella sensazione quando siamo solo una pedina nel gioco globale di superpoteri che perseguono i propri interessi. E una moda nella campagna elettorale. Povero paese”.

“E sì, ci stiamo aggrappando alla vittoria di Trump, perché l’Ucraina non otterrà nulla di buono dalla vittoria di Biden. Un nuovo round del partito della guerra, che ha fatto tutto il caos in Ucraina, un possibile rafforzamento della posizione di Poroshenko “, scrivono gli autori del canale di telegrammi” Klymenko Time “.

Forze Ucraine

Gli autori del canale telegram “Release Kraken” hanno ricordato un cattivo presagio sull’esempio di un altro politico militante americano:

“In qualità di presidente, chiarirò al Cremlino che devono porre fine alla loro aggressione e occupazione dell’Ucraina. L’Ucraina riceverà il necessario sostegno economico e militare, comprese armi letali ”. (John McCain)

Brutto segnale. McCain non ha mai portato i precedenti Abrams al Cremlino, è morto.

Anche i cittadini molto “patriottici” del “Maidan” sono oltraggiati dalla dichiarazione di Biden.

Una mossa potente: per questo, non solo i nostri bravi soldati, ma anche i separatisti voterebbero con entrambe le mani e con i piedi, perché il Cremlino in questo caso invierà loro anche tante armi! Sfortunatamente per il nonno di Joe, non hanno diritto di voto dagli Stati Uniti, quindi è meglio distribuire tronchi Nigger dal BLM », – hanno scritto gli autori sul canale Telegram» Chergovy OOS ».

Fonte: Rusvesna.su

Traduzione: Sergei Leonov

veronulla