Altri due ospedali richiedono la vaccinazione prima di consentire trapianti di organi

Altri due ospedali richiedono la vaccinazione prima di consentire trapianti di organi

Niente vaccino, niente rene

Altri due sistemi ospedalieri, la Cleveland Clinic e gli University Hospitals, hanno annunciato che non eseguiranno trapianti di organi a meno che sia il donatore che il paziente non abbiano ricevuto la vaccinazione COVID-19.

La rivelazione segue la notizia che l’UCHealth del Colorado ha negato a una donna con insufficienza renale al quinto stadio un trapianto di rene perché si era rifiutata di farsi vaccinare.

“La Cleveland Clinic ha recentemente sviluppato protocolli di sicurezza per il trapianto di organi solidi che richiedono la vaccinazione COVID-19 per diventare un candidato al trapianto attivo o un donatore vivente”, ha affermato il sistema ospedaliero in una nota.

I pazienti in lista d’attesa per il trapianto di organi hanno tempo fino al 1° novembre per vaccinarsi. Se non lo fanno, l’ospedale presumibilmente li lascerà semplicemente morire.

Ma quanto e’ progressista sta cosa?

L’UH Transplant Institute ha rilasciato una dichiarazione simile, annunciando che “comincerà a richiedere vaccinazioni COVID per i suoi pazienti”.

Nel prossimo futuro distopico collettivo, non solo ti verrà chiesto di essere vaccinato per ricevere assistenza sanitaria, ma controlleranno anche il tuo punteggio del credito sociale.

Hai criticato l’amministrazione di Draghi con un po’ troppo veemenza su Facebook? Ti sei lamentato del lockdown climatico di questa estate? Hai ritwittato un segmento di Montagner riguardo il coronavirus?

Nessuna assistenza sanitaria per te. Nessun trapianto di organi.

Goditi la morte, razzista.

Non è uno scherzo, gli ospedali nel Regno Unito stanno negando attivamente l’assistenza sanitaria ai pazienti ritenuti “sessisti”, “omofobici” o “razzisti”.

Fonte

121021transplant1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Click here to purchase.

veronulla